nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Serie A sospesa per 14 giorni? Ecco cosa rischia il campionato

Serie A sospesa per 14 giorni? Ecco cosa rischia il campionato
Da: Lazio Notizie Pubblicato In: Settembre 29, 2020 Visualizzato: 13

Serie A sospesa per 14 giorni? Ecco cosa rischia il campionato

La positività al coronavirus di ben 14 elementi del Genoa, tra calciatori e membri dello staff, ha messo sull'attenti e scosso la Serie A che ora trema. Undici i calciatori contagiati, tra cui Mattia Perin e Lasse Schone che non sono partiti per la trasferta di Napoli. Gli altri nove più i tre membri dello staff sono risultati positivi a posteriori ma ora anche il Napoli teme un contagio a tappeto dato che nell'ultimo turno gli azzurri hanno affrontato proprio i liguri.

Al momento non ci sono le condizioni per sospendere il campionato, secondo quanto affermato dal ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, che si è detto però preoccupato per questa situazione. La decisione finale spetterà appunto alla Lega Serie A con Dal Pino e Gravina che in queste ore stanno avendo colloqui serrati per decidere il da farsi.

Durante il match del San Paolo, inoltre, ci sono stati anche alcuni momenti di tensione con il faccia a faccia Koulibaly-Biraschi ma soprattutto quello tra Masiello e Osimhen che sono praticamente venuti a contatto con naso e bocca.

Campionato sospeso?

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera sul tavolo ci sono diverse opzioni come quella di interrompere il campionato non facendo disputare l'intera terza giornata in programma il 3 e 4 ottobre sfruttando poi l'onda lunga della pausa nazionali dal 5 al 13 ottobre, oppure fermare gli incontri in cui sono impegnate le squadre che hanno riscontrato un numero elevati di positivi al coronavirus come Genoa-Torino ed eventualmente Juventus-Napoli. Il ministero dello Sport ha ribadito che "le regole sono contenute nello stesso protocollo che la Lega ha proposto e poi approvato con le modifiche suggerite dal Comitato tecnico scientifico".

Al momento non ci sono le condizioni per sospendere il campionato ma Genoa-Torino di sabato 3 ottobre alle 18 è fortemente a rischio con il club di Preziosi che si rimetterà alla decisione della Lega Serie A ma che auspica fortemente il rinvio dato che avrà 11 giocatori indisponibili. A rischio, ovviamente, anche il big match della terza giornata, del 4 ottobre, tra la Juventus di Andrea Pirlo e il Napoli di Gennaro Gattuso con gli azzurri che potrebbero ricevere delle brutte notizie, a livello di positività, avendo giocato contro il Genoa nell'ultimo turno.

Il giro di tamponi è già stato effettuato ma si aspetterà anche quello di venerdì che darà la certezza di quanti calciatori partenopei sono stati effettivamente contagiati. Al momento il Genoa ha sospeso gli allenamenti vista la situazione epidemiologica della sua squadra ma secondo le regole basterebbe avere 13 calciatori disponibili per evitare la sospensione. La Lega farà sicuramente ricorso al buon senso valutando la miglior situazione posibile per tutti.

Segui già la pagina di sport de ilGiornale.it?

SEGUICI