nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Bordin: "Gasp: certezza. Gattuso: abituato a lottare, sono contento per quello che sta facendo a Napoli"

Bordin:
Da: Campania Sport Pubblicato In: Ottobre 13, 2020 Visualizzato: 63

Bordin: "Gasp: certezza. Gattuso: abituato a lottare, sono contento per quello che sta facendo a Napoli"

Nel corso di Kiss Kiss NapoliRoberto Bordin, ex centrocampista di Napoli e Atalanta, ha parlato della sfida di domenica: “Si spera che sia un match spettacolare. Il Napoli cercherà di raggiungere in classifica l’Atalanta, anche se siamo solo all’inizio del campionato, sarebbe comunque un segnale importante. Gli allenatori saranno molto attenti a non commettere errori per avvantaggiare gli avversari. Gasperini è una certezza, continua col gioco e i goal, poi con lo scouting che hanno a Bergamo trovano sempre giocatori importanti che si adattano bene an nostro campionato. Gattuso è abituato a lottare, avendo giocato a centrocampo conosce bene cosa sia il sacrificio per i propri compagni, questo l’ha inculcato alla squadra. L’anno scorso ha vinto un trofeo, il gruppo lo segue, la città è dalla sua. Sono contento per lui, sta facendo bene in un ambiente spettacolare come Napoli e mi auguro che lo continui a fare per tanti anni.

Bakayoko? Giocatore esperto, di grande fisicità e struttura fisica. Darà una mano a tuto il Napoli, la squadra di Gattuso giocando con 2 mediani ha bisogno di gente che macini chilometri come lo era lo stesso tecnico da giocatore. Il Napoli è una squadra che attacca e un giocatore così ci vuole, dà il giusto equilibrio e la copertura per gli avversari in contropiede.

Milik? Deve continuare ad essere un professionista anche per quello che gli ha dato Napoli in questi anni, e per la fiducia che ha avuto dalla società dopo gli infortuni. Gattuso penso che avrà messo già in chiaro che chi è del Napoli, sia dentro o fuori il progetto, deve sempre dare il massimo”.

SEGUICI