nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

I borghi d'Italia perfetti per un viaggio autunnale

I borghi d'Italia perfetti per un viaggio autunnale
Da: Viaggi Pubblicato In: Ottobre 16, 2020 Visualizzato: 3

I borghi d'Italia perfetti per un viaggio autunnale

In autunno tante persone desiderano concedersi un viaggio breve per staccare un po’ dal lavoro e dalle preoccupazioni quotidiane. Per trascorrere un weekend all’insegna del relax l’ideale è andare a esplorare i tantissimi borghi di montagna che caratterizzano la nostra penisola, da nord a sud.

Visitando questi luoghi incantati è possibile non solo ammirare i meravigliosi paesaggi autunnali ma anche approfittare dell’occasione per assaggiare qualche specialità culinaria tipica di questa stagione nei luoghi che si visitano.

Se siete a corto d’idee per il vostro weekend autunnale, ecco quali sono alcuni dei borghi italiani perfetti per questa stagione: il primo è Cornello dei Tasso, in provincia di Bergamo. Si trova nella Val Brembana e visitarlo significa fare un tuffo nel passato, perché è il tipico borghetto medievale di montagna. Sempre in Lombardia troviamo anche Livigno, località che si trova a 1800 metri d’altezza ed è favolosa in questa stagione. Usseux, invece, si trova in provincia di Torino: è un paesino incantevole, con case in pietra e legno e fontane molto particolari. Sulle mura della città ci sono poi dei murales che raffigurano scene di vita contadina e non solo. In Veneto, invece, c’è Cortina D’Ampezzo, località prestigiosa delle Dolomiti frequentata soprattutto nella stagione invernale: anche in autunno, però, questo luogo è perfetto per una breve vacanza all’insegna della natura.

Spostandoci in Emilia Romagna, un borghetto da visitare è sicuramente San Leo, dove la rocca domina una vallata magnifica che consente di godere di un paesaggio davvero mozzafiato. In provincia di Trento, invece, c’è Canale di Tenno, un paesino che sembra uscito da una fiaba e che in passato ha ispirato tanti artisti e viaggiatori che vi si stabilirono acquistando case abbandonate. Nei pressi, tra l’altro, c’è il bellissimo Lago di Tenno. Sempre in Trentino c’è anche San Lorenzo in Banale, un paesino vicino al Lago di Molveno che rappresenta la meta ideale per chi ama fare trekking. Funes si trova, infine, nell’omonima valle ed è il luogo perfetto per delle passeggiate autunnali in mezzo alla natura.

Al centro va citato sicuramente l’Abruzzo, una regione che racchiude moltissimi borghi bellissimi, come ad esempio Castrovalva, un paesino che domina la Riserva delle Gole del Sagittario: si può raggiungere percorrendo una strada panoramica meravigliosa che dal Lago di Scanno sale verso la montagna. Lo stesso paesino che dà il nome al lago, Scanno per l’appunto, merita una visita perché è immerso nel Parco Nazionale d’Abruzzo. In alternativa, anche Caramanico Terme è una meta perfetta in autunno, per poter alternare il relax delle strutture termali al trekking in montagna.

Nel Lazio, invece, c’è Bassiano, un paesino medievale stupendo in provincia di Latina immerso tra i boschi dove passeggiare e osservare il paesaggio autunnale; in alternativa, in Umbria c’è Montefalco, un borgo antico dove viene prodotto il famoso vino sagrantino: in questo periodo lo si può assaggiare direttamente dalle cantine o dai vigneti, approfittando anche delle delizie culinarie umbre.

Anche al sud non mancano dei borghi meravigliosi: in Basilicata, ad esempio, c’è Lagonegro, un gioiellino che si trova tra il Vallo di Diano e il Massiccio del Pollino. Per la sua posizione, è il luogo perfetto per andare a esplorare il Parco Nazionale del Pollino. Infine, in Sicilia, in provincia di Trapani c’è Grotta Mangiapane, un paesino con case in pietra davvero particolari dal quale si può partire per visitare la Riserva di Monte Cofano.

 (Credits: Castel di Tenno - Getty Images)

SEGUICI