nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Il Museo dell’Arrotino apre le porte con le visite online

Il Museo dell’Arrotino apre le porte con le visite online
Da: Friuli Venezia Giulia Pubblicato In: Novembre 22, 2020 Visualizzato: 11

Il Museo dell’Arrotino apre le porte con le visite online

Dopo la chiusura al pubblico delle proprie sale, anche il Museo dell’Arrotino della Val Resia apre le sue porte in modalità online. La cultura non va in pausa e anche il Museo dell’Arrotino vuole continuare a lavorare e dialogare con il proprio pubblico, per coltivare e soddisfare il desiderio della conoscenza. Da alcuni giorni è possibile prenotare la propria visita in modalità online, che verrà svota in diretta dalle sale espositive del museo, che si trova ai piedi del Monte Canin in Val Resia. Seguendo virtualmente tutto il percorso evolutivo del mestiere dell’arrotino, con le attrezzature, e i vari oggetti usati per rendere taglienti tutti i tipi di lama. Interagendo con l’operatore museale e al passo con i tempi, rivisitare un mestiere antico non è mai stato così facile. La durata della visita è di 30 minuti, il costo a partecipante è di 7 euro, necessaria la prenotazione inviando una e-mail a: info@arrotinivalresia.it, oppure chiamando la segreteria del museo a: +39 3331253299 (Mara). 

SEGUICI