nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Libri sotto l'albero: i consigli di Rosaria Renna

Libri sotto l'albero: i consigli di Rosaria Renna
Da: News Pubblicato In: Dicembre 18, 2020 Visualizzato: 18

Libri sotto l'albero: i consigli di Rosaria Renna

Regalare (o regalarsi) un libro a Natale è davvero un'idea speciale. Perché, se scelto con cura, il volume è davvero un amico prezioso, capace di regalarci momenti di gioia e riflessioni profonde. Ma... come scegliere il titolo più adatto? magari affidandosi a consigli di persone di fiducia. Come la nostra Rosaria Renna, che ci ha dato tre suggerimenti

"Cambiare l'acqua ai fiori" di Valérie Perrin E/O Edizioni

In molti, io di sicuro, pensano che sia il libro simbolo del 2020. Se pensiamo alle tante vite perdute di questi mesi, la dolorosa ironia è che la protagonista sia una custode di cimitero. Violette è questo e molto altro: soprattutto è uno dei più bei personaggi mai incontrati sulla carta stampata. Nel libro c'è tutto: passione, amore, dolore, tragedie indicibili, baci sfrenati, il destino cinico e baro. Trabocca letteralmente di vita, pur raccontando la storia di tanti morti. Imperdibile.

"Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo" di Charlie Mackery Edizioni Salani.

Riscoprire, in questi tempi bui, l'importanza dell'amicizia, del coraggio e della gentilezza nel viaggio della vita. Questa fiaba senza tempo, paragonata al Piccolo Principe, segue i quattro protagonisti tra mille domande e curiosità, con qualche certezza, come l'amore della talpa per le torte. Ha delle illustrazioni bellissime ed è un libro speciale per chi ha bambini: genitori, nonni, zii, insegnanti...Bellissimo tornare piccoli con loro e condividere la lettura e i saggi insegnamenti di questi originali compagni d'avventura.

"Let Them Talk" di Cesare Cremonini Edizioni Mondadori

Avendolo tenuto in un certo qual modo a battesimo con i Lunapop quando il loro fenomeno cominciava ad esplodere, ho sempre avuto un debole per Cesare, nutrito negli anni dalla consapevolezza di essere di fronte ad un autore di rara grandezza, di quelli alla Dalla o De Gregori per intenderci. La conferma ulteriore arriva da questa biografia-riflessione camuffata da lista di canzoni. C'è tutto il caleidoscopico universo mondo di Cesare nel racconto del"cosa c'è dietro le canzoni": dalla noia adolescenziale, scintilla vitale per iniziare a sognarle e a scriverle, alla solitudine del numero primo nel momento dell'insuccesso e del dolore, oltre a tutti i suoi infiniti riferimenti culturali tra musica, arte e sport. Se amate la musica, la vita, l'amore è il libro per voi. Se amate Cesare lo sapete già!

Un abbraccio

Rosaria

SEGUICI