nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Gianni Di Marzio: "Napoli fa bene a tener fermo Osimhen. Arbitri? Sudditanza c'è..."

Gianni Di Marzio:
Da: Campania Sport Pubblicato In: Dicembre 18, 2020 Visualizzato: 14

Gianni Di Marzio: "Napoli fa bene a tener fermo Osimhen. Arbitri? Sudditanza c'è..."

A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Gianni Di Marzio, ex allenatore: "L'Inter e il Napoli possono ambire allo Scudetto, con il Napoli che un vantaggio: ha due giocatori per ogni ruolo. L'Inter non mi fa impazzire ma ha uomini con esperienza internazionale e ha fatto investimenti tali per poter ambire al primo posto. Il Napoli ha una squadra organizzata molto bene, bisogna dare atto a Giuntoli di aver messo a disposizione di Gattuso due giocatori per ogni ruolo. Qualitativamente peraltro sono buoni giocatori, Di Lorenzo è arrivato pure alla Nazionale".

SUGLI ATTACCANTI - "Osimhen? Il Napoli fa bene a tenerlo fermo, il suo è un infortunio feroce. Mertens? Se terrà la gamba distesa e metterà molto ghiaccio farà bene, non dovrà camminarci sopra. Arbitri? Sono peggiorati, hanno sindromi di protagonismo incredibili. Massa è uno dei più scarsi e permalosi. Gattuso ha fatto bene a difendere il proprio giocatore ma non è vero che in Inghilterra si mandano a quel paese gli arbitri, c'è disciplina. Quando ci sono 50.000 spettatori gli arbitri fanno finta di non sentire".

ALTRI TEMI - "Orsato non dirige più l'Inter? Non avrebbe dovuto più arbitrare in generale, invece addirittura quest'anno è stato premiato come miglior arbitro. Gomez? Lo prenderei, ora di fatto fa il centrocampista offensivo. E' un eccellente palleggiatore e mette in porta i compagni. Meglio il quarto posto o la vittoria della Supercoppa italiana? A livello di tifo sicuramente la vittoria in Supercoppa, a livello razionale mi interessa più andare in Champions League. Il Napoli ha perso con le big? Sappiamo alcune partite come sono andate. Bakayoko e Manolas hanno personalità, sono leader. A vedere alcune partite il Napoli certamente deve dimostrare di avere continuità di rendimento".

SUGLI ARBITRI - "Checché ne dicano gli arbitri, c'è sempre un po' di sudditanza. Un mezzo fallo tra l'una o l'altra lo decidono al momento. Tridente a Roma efficace? Lozano non è il giocatore dell'anno scorso, si è ambientato e ha tirato fuori carattere. Petagna fa un gran lavoro, si abbassa e fa partire le mezzali. Francamente credo che sia il tridente migliore, a meno che non si voglia giocare la carta Elmas. La Lazio a Benevento ha giocato bene, hanno una difesa a 3 quindi con il tridente d'attacco li metti in difficoltà".

SEGUICI