nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Libri sotto l'albero: i consigli di Roberta de Matthaeis

Libri sotto l'albero: i consigli di Roberta de Matthaeis
Da: News Pubblicato In: Dicembre 22, 2020 Visualizzato: 12

Libri sotto l'albero: i consigli di Roberta de Matthaeis

Libri, amici preziosi. E anche perfetti regali in ogni occasione. Soprattutto adesso, per le feste, quando si può dedicare più tempo alla lettura. Ma... quali titoli scegliere? Abbiamo chiesto dei suggerimenti ai nostri speaker. Ecco cosa ci consiglia Roberta de Matthaeis.

1- Amo la mia vita -Sophie Kinsella  - Mondadori 

Premesso che leggo Sophie Kinsella da quando sono nata… (con la lettura di tutti i suoi "I love shopping" etc ), questo libro  racchiude un messaggio fondamentale: accettare i difetti degli altri per essere felici con se stessi. Cosa non facile! Ma evidentemente l’amicizia e l’amore si fondano su questa teoria. A parte il finale che prevede un colpo di scena, l’autrice scrive in modo brillante, leggero ed ironico. Non bisogna lasciarsi ingannare dal volume che si presenta con un po’ di spessore di pagine, perché si può leggere in poco tempo...  se siete curiosi e attratti dal racconto tipo gag che ti fa sorridere continuamente, allora berrete “Amo la mia vita”. Del resto, quale titolo migliore in un periodo dove siamo tutti attenti e bramosi di vivere liberamente senza fare attenzione a scansare gli altri  Sarà perché ad un certo punto spunta un corso di scrittura nella mia amata Puglia che farà incontrare i protagonisti o forse perché nell’ironia trovo la chiave di lettura migliore, consiglierei questo libro che non ti fa sentire “Sbagliata.” 

2- E l’uomo incontrò il cane  – Konrad Lorenz - Adelphi

Un volumetto che fornisce delle istruzioni molto importanti sul rapporto con il nostro amico a quattro zampe. Ma voi lo  sapevate che il progenitore della maggior parte dei nostri cani non è il lupo nordico? Esiste lo sciacallo dorato.. Oppure che il nostro amorino peloso non capisce affatto la parola “via”? Sono svariate le convinzioni errate sui cani.  Dallo studio del comportamento alla storia della discendenza di Fido, il racconto si fa interessante in diversi punti, tra ricordi e aneddoti che fanno commuovere. Non so voi,, ma penso che tutte le persone che adottano un peloso dovrebbero leggere molto sul loro mondo. Non farlo significherebbe sciupare una grande occasione, trattare con superficialità un dialogo che  è ricco di significato. Perché in fondo i cani sono più “umani” di quanto si pensi ed hanno molto da insegnarci! 

  

3 - Come un respiro -Ferzan Ozpetek - Mondadori 

Da inguaribile romantica posso consigliare quest’opera di Ferzan Ozpetek che diventerà presto un film (non vedo l’ora) .Si tratta di un thriller sentimentale che vi fa vivere suspense e lacrime.  

Io ero una di quelle bimbe che adorava ascoltare i racconti del passato, gli intrighi di passione,  dalla voce dei miei nonni . L’effetto di questo libro è proprio questo. Mi piace molto il  talento nella scrittura dell’autore che ci porta inevitabilmente a scoprire l’amore per le sue origini turche e per il nostro paese, l’Italia.  Lui sa miscelare credenze, miti, sospetti e tradizioni. Ti trovi inevitabilmente calata nei suoi personaggi, puoi scegliere di essere uno di loro. Appena cominci a leggerlo già stai per sederti a tavola per il pranzo della domenica . C’è del buon cibo , si attendono gli amici di sempre, ma quando apri la porta... taac c’è qualcuno di inaspettato. 

Buona lettura e Buon Natale amici di Radio Monte Carlo! 

SEGUICI