nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Questa è la birra più alcolica al mondo: 67,5 gradi e 2025 calorie a bottiglia

Questa è la birra più alcolica al mondo: 67,5 gradi e 2025 calorie a bottiglia
Da: Alla Radio Pubblicato In: Dicembre 30, 2020 Visualizzato: 9

Questa è la birra più alcolica al mondo: 67,5 gradi e 2025 calorie a bottiglia

La birra più alcolica al mondo? Più forte di un sorso di vodka pura. Si chiama Snake Venom ed è una amber/red scozzese prodotta dal birrificio Brewmeister. La sua gradazione alcolica è di 67,5% contro il range dal 4 al 10% in cui oscillano le birre normali. Non ha bollicine in quanto, come spiegato da un portavoce del birrificio che fa capo a Keith Brewery “il liquido è troppo denso” e, perciò, non riesce a reggerle come fa una birra normale.

Il “veleno di serpente”, di cui è raccomandato un consumo in dosi di 35 ml, è molto più alcolico di vodka e whisky. Arriva a sfiorare le cifre che solo grappa e centerbe raggiungono, mentre è leggermente meno alcolico dell’assenzio. Nasce come sfida all’interno del birrificio e fa seguito a una serie di esperimenti sulle cosiddette “strong beer”. La ricetta è assolutamente top secret, ma la lavorazione prevede alcune tecniche per la fermentazione del whisky e l’utilizzo di lieviti di champagne e birra insieme.

Grazie alla sua gradazione ha infranto il precedente primato, appartenente alla Armageddon, che si è fermata a 65%: “A differenza della Armageddon - fanno sapere sul sito ufficiale del birrificio - la Snake Venom non maschera il sapore d’alcol, che anzi è molto presente. Ciononostante il gusto è pur sempre quello di una birra, non di un liquore: è luppolato, con sentori di malto, ed è molto piacevole”. Una bottiglia da 330ml porta in dote la bellezza di 2025 calorie e costa, negli store online, poco più di 45 euro.

SEGUICI