nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Dpcm gennaio: ancora limiti e divieti dopo l'Epifania per contenere il contagio

Dpcm gennaio: ancora limiti e divieti dopo l'Epifania per contenere il contagio
Da: Alla Radio Pubblicato In: Gennaio 04, 2021 Visualizzato: 14

Dpcm gennaio: ancora limiti e divieti dopo l'Epifania per contenere il contagio

Dopo i divieti e le restrizioni del periodo natalizio, il Paese potrebbe tornare in zona arancione anche dopo la Befana. Il governo, infatti, sta lavorando ad un provvedimento ponte che prevede nuove chiusure nel periodo compreso tra il 7 e il 15 gennaio per prepararsi ad affrontare la terza ondata.

A causa della risalita della curva epidemiologica e dell'Rt in molte regioni, inoltre, il Comitato Tecnico Scientifico sta pensando anche di irrigidire i parametri per la definizione delle fasce, abbassando la soglia che fa entrare le regioni nelle aree di rischio. Saranno in zona gialla le regioni con Rt sotto l'1, in zona arancione le regioni con Rt sopra l'1 e in zona rossa le regioni con Rt sopra l'1,25 (prima era 1,50). I colori saranno assegnati alle regioni in base ai dati del monitoraggio settimanale che il governo riceverà l'8 gennaio.

Sarà probabilmente prorogato il divieto di spostamento tra le regioni anche se si trovano in fascia gialla. Così come quello di limitare le visite a parenti amici ad un massimo di 2 persone. Anche il coprifuoco potrebbe essere confermato tra le 22 e le 5.

La novità è che dal 15 gennaio sarà probabilmente introdotta una «zona bianca», in cui entrerebbero le regioni con gli indicatori migliori. In queste regioni si sta pensando di far ripartire a pieno ritmo palestre, luoghi di cultura, bar e ristoranti.

Per quanto riguarda la scuola, si punta al ritorno in presenza almeno al 50%, anche se molti scienziati temono che questa scelta possa favorire un ulteriore aumento dei contagi

(Credits photo: Getty)

SEGUICI