nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

"Gli alieni ci hanno fatto visita nel 2017": lo sostiene un docente di Harvard

Da: Alla Radio Pubblicato In: Gennaio 07, 2021 Visualizzato: 11

"Gli alieni ci hanno fatto visita nel 2017": lo sostiene un docente di Harvard

Secondo un professore dell’Università di Harvard, "Oumuamua", il corpo spaziale che nel 2017 ha destato l'attenzione di scienziati e appassionati di astronomia, "non era un asteroide". Avi Loeb, fisico teorico che si occupa di astrofisica e cosmologia, nel suo ultimo libro ("Extraterrestrial: The First Sign of Intelligent Life Beyond Earth") ipotizza che possa essersi trattato di una visita alla Terra da parte degli alieni.

In effetti l'asteroide, identificato come un oggetto interstellare, osservato per la prima volta alle Hawaii e battezzato “Oumuamua” (cioè: “messaggero che arriva da lontano”), aveva una forma insolita, allungata e stretta, decisamente diversa da quella di altre comete e asteroidi. Inoltre anche i suoi movimenti erano strani e non rispondevano alle leggi gravitazionali.

Come riporta il New York Post, per il professore di Harvard si sarebbe trattato del primo segnale inviatoci dai visitatori alieni, ma Avi Loeb sostiene anche che le persone non sono ancora pronte ad accettare questa versione: «Cosa sarebbe successo se un uomo delle caverne avesse visto un cellulare? Avendo visto pietre tutta la vita, avrebbe pensato ad una pietra scintillante. Certa gente non vuole discutere della possibilità che ci siano altre civiltà lì fuori, sono convinti del fatto che siamo speciali e unici. Io credo che sia un pregiudizio che dobbiamo abbandonare».

(Credits photo: Getty)

SEGUICI