nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti (nonostante le proteste)

Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti (nonostante le proteste)
Da: Alla Radio Pubblicato In: Gennaio 07, 2021 Visualizzato: 8

Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti (nonostante le proteste)

Nonostante l'assalto al Campidoglio della scorsa notte da parte dei sostenitori del presidente uscente Donald Trump, il Congresso di Washington ha certificato la vittoria del democratico con 306 voti a fronte dei 232 ottenuti dal repubblicano: Joe Biden è il nuovo presidente degli Stati Uniti e Kamala Harris vicepresidente.

L'assalto dei manifestanti ieri a Capitol Hill aveva costretto il parlamento ad interrompere la seduta. Respinte le contestazioni, il vicepresidente Mike Pence ha dichiarato l'accettazione dei voti del collegio elettorale da parte del Congresso. Così il 20 gennaio, tra 13 giorni, Joe Biden e Kamala Harris potranno prestare giuramento.

Dopo la certificazione della vittoria di Biden da parte del Congresso, Donald Trump ha dichiarato: "Anche se sono totalmente in disaccordo con i risultati delle elezioni, e i fatti mi danno ragione, ci sarà comunque una transizione ordinata il 20 gennaio". Aggiungendo: "Ho sempre detto che porteremo avanti la nostra lotta per garantire il conteggio dei soli voti legittimi. Mentre tutto questo rappresenta la fine del più grande primo mandato nella storia presidenziale, è solo l'inizio della nostra lotta per rendere di nuovo grande l'America". 

Intanto l'assalto al Congresso da parte dei sostenitori di Trump, definita come una delle giornate più drammatiche della storia recente degli Usa, si è concluso con 52 arresti, decine di feriti (tra cui 14 agenti) e almeno 4 morti accertati.

(Credits photo: Getty)

SEGUICI