nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Boom di adozioni di cani e gatti durante il 2020: "Piccolo miracolo di questa pandemia"

Boom di adozioni di cani e gatti durante il 2020:
Da: Alla Radio Pubblicato In: Gennaio 14, 2021 Visualizzato: 13

Boom di adozioni di cani e gatti durante il 2020: "Piccolo miracolo di questa pandemia"

L'Ente Nazionale Protezione Animali ha dichiarato che nel 2020 con loro hanno trovato casa 8.100 cani e 9.500 gatti, per un totale di 17.600 animali domestici: un vero e proprio boom di adozioni che ha fatto registrare un +15% rispetto all'anno precedente,

Carla Rocchi, presidente nazionale Enpa, ha dichiarato senza esitazione: «Questo forse è il piccolo miracolo di questa pandemia - continuando - Un miracolo che ha visto protagonisti gli animali presenti nelle nostre case che con il loro affetto e amore incondizionato ci hanno aiutato in questo momento difficile, ma va evidenziato anche l'insostituibile ruolo dei volontari i quali in pieno lockdown hanno incrementato il loro impegno a favore degli animali».

Questi dati, che hanno registrato picchi straordinari in alcune città come Treviso, Perugia o Monza (dove a dicembre il rifugio Enpa è rimasto senza cani da adottare), "raccontano il desiderio e la riscoperta di condividere con loro la nostra vita, le nostre emozioni e i nostri momenti più difficili", ha continuato la Rocchi. Le adozioni sono aumentate anche in alcune zone del Sud (in Sicilia, Puglia e Campania), dove persiste ancora il fenomeno del randagismo. Ad essere adottati, poi, non sono stati soltanto i cuccioli, ma anche cani con più di 2 anni di età.

Tra i tanti dati positivi, però, ne emerge anche uno negativo. L'aumento tra settembre e ottobre (del +20%) del numero di cessioni di animali per cause economiche, perlopiù conseguenza della crisi economica legata alla pandemia.

(Credits photo: Getty)

SEGUICI