nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Brian May e il suo profumo a fin di bene

Brian May e il suo profumo a fin di bene
Da: News Pubblicato In: Gennaio 14, 2021 Visualizzato: 6

Brian May e il suo profumo a fin di bene

Tutte le star ormai firmano col proprio nome una fragranza di successo. Ma quella del musicista dei Queen è davvero diversa da tutte le altre. Ecco perché

Da qualche tempo ogni star che si rispetti firma con il suo nome una fragranza. Non si contano più quelle di Shakira, Rihanna, Beyoncé, Mariah Carey, Lady GaGa.

Un ottimo modo per incrementare il brand, presidiare un mercato non legato alla musica e essere sempre più vicini ai propri fan. Tutte motivazioni ben comprensibili, ma forse un tantino egoiste. Ebbene, la nuova fragranza firmata da Brian May non ha nulla a che fare con i profumi di tanti colleghi.

Il chitarrista dei Queen infatti ha accettato di lanciare un nuovo profumo esclusivamente a fin di bene: il suo "Save Me" è dedicato alla protezione degli animali selvatici (come il nome, "save me, "salvami", in effetti segnala chiaramente). Il titolo naturalmente richiama nella mente dei milioni di fan della band l'omonima canzone del 1980.

La fragranza "Save Me" è stata creata con Sergio Momo, CEO e direttore creativo del brand di profumi di lusso Xerjoff Group. Il costo per boccetta è di 235 euro, anche se la versione autografata da May e Momo ha un prezzo di 500 euro. Buona parte del ricavato sarà donato all'associazione Save Me Trust, che da   dieci anni si impegna a favore degli animali selvatici.

Il profumo vanta aromi floreali e sfumature legnose e fa pensare alla campagna inglese.

«La solidarietà non ha mai avuto un odore così dolce!», ha commentato con entusiasmo Brian May.

(Foto Getty Images)

SEGUICI