nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

Mick Jagger in Sicilia: si è trasferito nell’isola dall’estate scorsa

Mick Jagger in Sicilia: si è trasferito nell’isola dall’estate scorsa
Da: Pubblicato In: Aprile 04, 2021 Visualizzato: 72

Mick Jagger in Sicilia: si è trasferito nell’isola dall’estate scorsa

La traccia più recente è una foto pubblicata su Instagram. Si vede Mick Jagger sorridente su una poltrona con accanto una chitarra e un gatto in braccio; l’immagine è scattata in una località imprecisata della Sicilia, tra Ragusa e Siracusa. Ultima traccia, si diceva, di una lunga scia secondo la quale il leader dei Rolling Stones dalla fine dell’estate scorsa dimora stabilmente nell’isola e non manca occasione di andare a conoscerne in maniera più o meno riservata i tesori. Talvolta venendo «paparazzato», talvolta facendo fiorire aneddoti più o meno fantasiosi. In Italia dall’estateDi sicuro si sa che a luglio la rockstar si trovava in vacanza in Toscana, in compagnia della moglie e del figlio più piccolo, ospite di amici. Sembrava un viaggio di breve durata, una vacanza lungo un itinerario che già in passato aveva ammaliato altri colleghi di Jagger. Invece il «gran tour» è proseguito puntando subito a Sud e pare non sia ancora terminato: Mick Jagger ha «piantato le tende» in Sicilia, pare in una villa d’epoca ristrutturata da una archistar: una dimora consona al rango del personaggio per lusso e anche per riservatezza. Le tracce del tourI segni indelebili del passaggio del cantante cominciano almeno da settembre: in quei giorni cena in un ristorante a Marzamemi, borgo marinaro nel Siracusano, dove lascia un menu autografato; con lui ci sono la moglie Melanie Hamrick e un paio di guardie del corpo. Negli stessi giorni visita la cattedrale di Noto e il centro storico di Siracusa. Passano le settimane e il «Rolling Stone» viene immortalato alla valle dei templi di Agrigento. Arriva Natale e su Instagram compare una foto in cui la rockstar è tra i cactus della tenuta dei marchesi di San Giuliano a Melilli. Le visite hanno sempre carattere privato anche se in almeno una circostanza incrociano la sfera istituzionale: accade quando Jagger fa tappa al Palazzo dei Normanni e alla Cappella Palatina di Palermo accompagnato dal presidente dell’Assemblea regionale siciliana Gianfranco Miccichè. La condizione ferrea è però di non diffondere immagini della giornata. Leggende metropolitane Anche l’ultima immagine comparsa su Instagram potrebbe essere scattata in Sicilia: «Say hi to Nero, he’s a little camera shy», vale a dire «Salutate Nero, è un po’ intimidito dalla foto», con riferimento al gatto che tiene accanto a sè. Risponde da New York uno dei figli del cantante: «Mi manca, Nero». L’alone di mistero che accompagna il tour siciliano ha fatto nascere anche qualche «leggenda» finora priva di conferme. Ad esempio quella secondo la quale l’artista avrebbe scelto il buen retiro mediterraneo per comporre un nuovo album. Oppure quella, più suggestiva, secondo la quale, in visita al duomo di Monreale, Jagger si sarebbe esibito in un breve e improvvisato concerto all’organo della chiesa. 4 aprile 2021 (modifica il 4 aprile 2021 | 19:59) © RIPRODUZIONE RISERVATA Let's block ads! (Why?)

CONTINUA CLICCA!
SEGUICI