nfo@italiaradio.eu Whatsapp +39 (366)-(188)-545

La “formica atomica” Cunzi e Messina: un matrimonio che era nel destino

La “formica atomica” Cunzi e Messina: un matrimonio che era nel destino
Da: Messina Sport Pubblicato In: Aprile 10, 2021 Visualizzato: 40

La “formica atomica” Cunzi e Messina: un matrimonio che era nel destino

Evangelista Cunzi....finalmente a Messina. Non è la prima volta, infatti, che il talentuoso e longilineo attaccante ingaggiato nelle scorse ore dall'Acr Messina era vicino ad approdare in riva allo Stretto. Anzi in almeno due occasioni è stato a un passo. Prima nel mercato di riparazione invernale nel 2014, quando provò a portarlo in biancoscudato l'allora direttore sportivo Fabrizio Ferrigno che, dopo il mancato arrivo dall'Ischia, ne parlò così: «Stiamo parlando di un calciatore molto forte per la categoria, la formazione campana, però, non lo ha fatto partire. Abbiamo giocato tempo fa assieme, quando ancora era giovanissimo. Ci sentiamo ogni anno perché a lui Messina piace tantissimo. Recentemente sta giocando da seconda e anche da prima punta ma nasce esterno. Lo avremmo preso se l'Ischia lo avesse svincolato? Non è detto, bisognava valutare tutte le condizioni».Poi, successivamente, ennesimo tentativo quando la “zanzara atomica” giocava nella Paganese, ma anche in quella occasione la dirigenza campana gli sbarrò la strada al suo arrivo in Sicilia. Ci ha pensato stavolta il direttore dell'area tecnica dell'Acr, Cocchino D'Eboli, a concludere l'operazione, con un'altra campana, il Sorrento, piazzando un colpo di assoluto prestigio per la capolista, rinforzando un reparto che già può contare su profili di altissimo livello. Cunzi è arrivato, i tifosi se lo godono...meglio tardi che mai. Sono Stati mesi intensi e particolari... Ho conosciuto persone speciali che porterò sempre nel mio Cuore...GRAZIE SORRENTO...A PRESTO....

CONTINUA CLICCA! Messina Sport
SEGUICI