Libia, Conte: "Chi pensava operazione militare favorisse stabilità in Libia è smentito"

Libia, Conte: "Chi pensava operazione militare favorisse stabilità in Libia è smentito"

"Non è il momento di dividerci. Evitare crisi umanitaria devastante per ricadute sul Paese"

POLITICA (Roma). "Questa sera vedrò Maitig. Chi pensava che un'operazione militare potesse favorire la stabilità della Libia è smentito. La soluzione affidata alle armi non porta mai soluzioni sostenibili e risolutive. La linea da noi perseguita del dialogo politico si rivela l'unica scelta perseguibile. Dobbiamo evitare una crisi umanitaria che sarebbe devastante non solo per le ricadute ovvie nel nostro Paese. Non è il momento di dividerci. Dobbiamo lavorare concretamente per evitare quest'opzione. La nostra strategia è precisa perché la riteniamo l'unica plausibile. La stiamo coltivando e pertinacemente perseguendo". (Luigi Pellicone/alanews)